Tag Archive: incendio



casa_prateria
Cos’è una casa di fronte a un incendio che si sta mangiando vorace intere foreste? Nulla probabilmente, ma se la casa in questione è La casa della prateria, storica serie televisiva che ha intrattenuto una generazione, la sensazione è che quel fuoco stia divorando anche un pezzo di memoria.
E’ stata un’icona per la generazione anni ottanta ed è la casa in cui si svolgeva la serie televisiva delle tre sorelline nella prateria, “la casa che cresceva di notte, come i funghi che trovavamo nel bosco e che un bel giorno fu tutta lì, pronta ad accoglierci”. Ma ora brucia. L’incendio boschivo nello Stato americano della California, scatenato nella zona del Parco nazionale dello Yosemite, starebbe infatti minacciando anche l’iconica casa di Little house on the prairie. La casa nella prateria fu prodotta tra il 1974 e 1983, in 203 episodi e fu ispirata alla serie di romanzi dal titolo originale Little House (La piccola casa nella prateria), opera del 1943-1945 della scrittrice statunitense Laura Ingalls Wilder.

Annunci


E’ successo a Max Kay che, dopo aver decisamente alzato il gomito, ha incendiato il castello dove si era tenuto il suo ricevimento di nozze, causando un danno totale di 5 milioni di sterline. Ora Kay è condannato a sei anni. ricostruendo la dinamica dell’incidente pare che il novello sposo abbia iniziato a covare aggressività in vista del conto da pagare per il ricevimento e, dopo aver aspettato che la consorte prendesse sonno, ha affogato i propri dispiaceri nell’alcol. Ma dopo il ventesimo bicchiere ha perso il controllo e ha scatenato l’inferno al Peckforton Castle Hotel nel Cheshire.



Stefan ed Erika Svanstrom sono partiti da Stoccolma per il loro viaggio di nozze il 6 dicembre scorso e immediatamente sono stati costretti da una tempesta di neve a riparare a Monaco di Baviera. Da lì sono in seguito volati a Cairns, in Australia, dove si è abbattuto uno dei più violenti cicloni della storia nazionale. La coppia, con figlioletta al seguito, si è quindi recata a Brisbane appena in tempo per assistere a una devastante alluvione, mentre dirigendosi verso Perth sono sopravvissuti a un incendio boschivo. Scampato anche questo pericolo la coppia ha raggiunto Christchurch che era appena stata colpita da un terremoto. Quindi non potendo visitarla hanno deciso di andare a Tokyo, arrivando nella capitale nipponica immediatamente dopo che il sisma e il conseguente tsunami si erano abbattuti sul Giappone. “Dire che siamo stati sfortunati con il tempo non è abbastanza – ha detto Erika Svanstrom – E’ stato tutto così assurdo che possiamo soltanto ridere”.