E’ successo a Max Kay che, dopo aver decisamente alzato il gomito, ha incendiato il castello dove si era tenuto il suo ricevimento di nozze, causando un danno totale di 5 milioni di sterline. Ora Kay è condannato a sei anni. ricostruendo la dinamica dell’incidente pare che il novello sposo abbia iniziato a covare aggressività in vista del conto da pagare per il ricevimento e, dopo aver aspettato che la consorte prendesse sonno, ha affogato i propri dispiaceri nell’alcol. Ma dopo il ventesimo bicchiere ha perso il controllo e ha scatenato l’inferno al Peckforton Castle Hotel nel Cheshire.