india's stray dogs
Nakched Mian ha presentato una denuncia alla polizia raccontando di essere stato derubato da un cane randagio, fuggito con la sua borsa contenente 400.000 rupie (circa 5.500 euro) L’uomo, che vive nello stato indiano di Bihar, ha spiegato che il “furto” è avvenuto mentre era andato a lavarsi le mani a una fontanella, lasciando la borsa sul proprio letto. Al suo ritorno ha potuto soltanto vedere un cane randagio fuggire a gambe levate con i suoi soldi. Messosi immediatamente sulle tracce dell’animale, il signor Mian è riuscito a ritrovare nei pressi della sua abitazione 140.000 rupie (quasi 2.000 euro). Ma del resto non vi è più traccia. I cani randagi sono molto comuni in India e, secondo i poliziotti, il cane-ladro sperava di trovare nella borsa del cibo. Il fatto è avvenuto nel distretto di Gopalganj, circa 150 chilometri a nord-ovest della capitale dello stato, Patna. Sebbene Nakched Mian abbia presentato denuncia, fonti della polizia hanno sottolineato come un qualsivoglia procedimento penale sia assolutamente “fuori discussione”. Lo sfortunato cittadino indiano ha raccontato di avere ricevuto il denaro dal figlio allo scopo di acquistare un appezzamento di terreno.