Timothy Kurek è cresciuto con l’idea che gli omosessuali siano nemici di Dio, ma quattro anni fa nella sua vita irrompe un’amica lesbica che gli racconta le sue sofferenze e le difficoltà affrontate in famiglia e nella vita a causa del suo orientamento sessuale. E’ questa la scintilla che accende l’interesse, e spegne l’omofobia, di Kurek. Il giovane fa coming out e immediatamente perde l’appoggio della famiglia e degli amici. La sua esperienza di un anno vissuto da gay è raccontata in un libro intitolato “The Cross in the Closet” (La Croce nell’Armadio).

Annunci