Non poteva andare a giocare nel parco perché l’erba era troppo alta. Dopo aver ascoltato le spiegazioni della mamma – il Comune si può permettere di tosarla solo due volte l’anno – un bambino di nove anni, Joshua Smith ha messo su un banchetto e vende limonate e popcorn per aiutare la città di Detroit: incassati 3000 dollari, e le lodi del sindaco.