Al dottor Rami Seth, urologo del City Hospital di Nottingham, era stato diagnosticato un tumore inoperabile al fegato e per lui erano previste poche settimane di vita. L’uomo ha allora organizzato un party nel quale salutare familiari e amici e proprio tra questi ultimi c’era un collega che gli ha consigliato di provare a usare un farmaco anti-tumorale risalente agli anni Sessanta, il beta-interferone. Non avendo più nulla da perdere il dottor Seth lo ha provato e il risultato è stato che il tumore che rischiava di ucciderlo gli è stato asportato chirurgicamente, grazie all’effetto del medicinale che lo aveva reso dunque operabile. La guerra di Rami Seth contro il cancro è iniziata nel 2004 con una diagnosi di tumore renale ed è proseguita nel 2005 con quello epatico fino ad arrivare al 2009 con un tumore ai polmoni. Ora il medico inglese ha pubblicato un libro intitolato “Going Into Hospital” che suggerisce ai pazienti come evitare di contrarre malattie in ospedale.

Annunci