La New Economic Foundation ha pubblicato l’Happy Planet Index che classifica gli stati più felici del pianeta. Per creare la lista si è proceduto moltiplicando l’aspettativa di vita per u n fattore definito come “benessere sperimentato” e dividendo il risultato per la cosiddetta “impronta ecologica” (la misurazione pro capite della quantità di territorio necessario per sostenere i modelli di consumo di una nazione). Al primo posto, per il secondo anno consecutivo, si trova il Costarica seguito da Vietnam e Colombia.Sorprendentemente all’ottavo posto si trova il Nicaragua che è anche la seconda nazione più povera dell’Emisfero Occidentale. Nello scorso aprile l’Onu ha invece pubblicato il World Happiness Report, nel quale si sosteneva che la media del denaro guadagnato dai cittadini e il Pil sono connessi alla felicità, pur ammettendo che un modello strettamente economico è inefficace e datato.