E’ questa la conclusione alla quale è giunto uno studio della School of Public Health della University of Michigan, secondo il quale gli uomini accettano per il quieto vivere le ristrettezze alimentari imposte dalle mogli, ma appena mettono un piede fuori di casa corrono a ingozzarsi nei fast food, aumentando inesorabilmente di peso.

continua su Corriere.it