Ennesimo studio sugli effetti collaterali della telefonia mobile. Dopo avere analizzato centinaia di studi, i ricercatori britannici sono giunti alla conclusione che i telefonini non hanno alcun link con i tumori cerebrali nè con l’infertilità, smentendo dunque precedenti ipotesi. Lo studio è della Health Protection Agency (HPA) britannica. Si tratta della più grande ricerca mai effettuata in termini quantitativi e, anche se smentisce per il momento qualsiasi correlazione con le patologie incriminate, sottolinea ancora una volta che la storia del cellulare è ancora troppo recente per determinarne l’impatto.