Un sondaggio della Bbc condotto in 22 Paesi ha portato alla luce il profondo senso di ingiustizia economica (rappresentata da una distribuzione di vantaggi e oneri distribuiti in maniera ineguale) di molti cittadini. A fare eccezione solo quattro Stati: Australia, Canada, India e Kenya, dove più della metà degli intervistati ha sostenuto l’esistenza di un equilibrio economico.