Uno studio firmato dai ricercatori di due università inglesi (West London e Westminster) sostiene che se chi si appresta a sostenere un esame porta con sé dell’acqua otterrà in media un voto del 5 per cento superiore rispetto a chi ne è privo. Secondo gli studiosi britannici il consumo di acqua potrebbe avere un benefico effetto fisiologico sulle funzioni intelletive e alleviare l’ansia dei candidati.