Lo sostiene una ricerca del Mit di Boston, pubblicata su Environmental Science and Technology ,che ha preso in esame la situazione inglese, arrivando alla conclusione che le morti dovute all’inquinamento prodotto da veicoli su ruota e aerei uccide più del doppio delle persone rispetto agli incidenti stradali. Nel 2010 secondo gli esperti americani sarebbero infatti state circa 7.000 le persone decedute a causa dell’inquinamento stradale e aereo (5.000 più 2.000 circa rispettivamente) e 1.850 quelle che hanno perso la vita in un incidente.