Ci sono musiche che emozionano, altre che agitano e altre ancora che inducono uno stato di pace assoluto. Una ricerca promossa da un brand di prodotti da bagno si è rivolta a quest’ultima categoria e ha voluto attribuire un premio a quella che concilia maggiormente il relax. La canzone ideale da ascoltare al termine di una faticosa giornata, quella che rappacifica con il mondo e che più di tutte ti trasporta dolcemente tra le braccia di Morfeo. La palma è andata alla canzone Weightless dei Marconi Union, che gli esperti ritengono così efficace nell’indurre il sonno da sconsigliarne l’uso in automobile. Armonie arrangiate accuratamente, ritmi e linee di basso favoriscono il rallentamento della frequenza cardiaca, riducono la pressione del sangue e abbassano i livelli di cortisolo, il cosiddetto ormone dello stress. I tre componenti dei Marconi Union hanno collaborato con alcuni esperti di musicoterapia per creare un brano rilassante, in grado di rallentare la respirazione e ridurre l’attività cerebrale. Lo studio (commissionato da Radox Spa, azienda produttrice di bagnoschiuma e gel per doccia) ha definito Weightless più rilassante di un massaggio, una passeggiata o una tazza di tè. I ricercatori hanno fatto ascoltare la canzone a quaranta donne mentre, collegate a dei sensori, dovevano risolvere in un certo lasso di tempo diversi enigmi impegnativi. La limitazione del tempo e la difficoltà dei quesiti da risolvere avevano il compito di inanalzare il livello di stress delle volontarie. Ultimata questa fase alle signore sono state fatte ascoltare diverse canzoni e durante l’ascolto venivano loro misurate le pulsazioni, la pressione sanguigna, la respirazione e l’attività cerebrale. I risultati dell’esperimento hanno dimostrato che la canzone del gruppo di Manchester dei Marconi Union era l’11 per cento più efficace di tutte le altre, anche in virtù del fatto che aveva fatto venire sonno a molte delle volontarie. Weightless ha prodotto una riduzione del 65 per cento dell’ansia. La canzone è suonata con chitarra, pianoforte, tastiere elettroniche e suoni naturali. Per quasi tutta la durata della traccia sono presenti cantilene in stile buddista che portano a uno stato di simil-trance. Lyz Cooper, fondatrice della British Academy of Sound Therapy, ha ricordato che i Marconi Union hanno usato la teoria scientifica per mettere a punto la “canzone perfetta per il relax”. “Nel brano vengono usati molti principi musicali dei quali si conoscono gli effetti calmanti – ha proseguito Cooper – Mediante la combinazione di questi elementi è stata raggiunta la perfezione”. Weightless inizia con un ritmo di 60 bpm e poco alla volta raggiunge i 50. Durante l’ascolto, sempre secondo la ricercatrice britannica, la frequenza cardiaca gradualmente si adegua ai beat della canzone. “È importante che la canzone duri otto minuti – ha precisato Cooper – perché sono necessari circa cinque minuti perché si verifichi questo effetto, conosciuto come “entrainment” (letteralmente trascinamento)”. Secondo David Lewis-Hodgson, di Mindlab International, che ha condotto la ricerca “I risultati dimostrano chiaramente che la canzone ha indotto il massimo relax rispetto a qualsiasi altra musica. Gli esami di imaging cerebrale hanno dimostrato che la musica funziona a un livello molto profondo all’interno del cervello, stimolando non solo le regioni responsabili dell’elaborazione dei suoni ma anche quelle associate alle emozioni”. Richard Talbot, membro dei Marconi Union , ha detto invece che è stato affascinante lavorare con un terapista per imparare come e perché certi suoni influenzano lo stato d’animo delle persone.
Top ten delle canzoni più rilassanti:
1. Marconi Union – Weightless 2. Airstream – Electra 3. DJ Shah – Mellomaniac (Chill Out Mix) 4. Enya – Watermark 5. Coldplay – Strawberry Swing 6. Barcelona – Please Don’t Go 7. All Saints – Pure Shores 8. Adele – Someone Like You 9. Mozart – Canzonetta Sull’aria 10. Cafe Del Mar – We Can Fly