Scotty Bowers, ottantottenne ex marine dell’esercito americano, racconta in un libro intitolato esplicitamente “Full Service: My Adventures in Hollywood and the Secret Sex Lives of the Stars” di come, al termine della Seconda Guerra Mondiale, arrivò a Hollywood e iniziò a lavorare in una stazione di servizio. Qui, in seguito a un incontro occasionale con l’attore canadese Walter Pidgeon, iniziò a frequentare molte delle star dell’epoca (Cary Grant, Rock Hudson, Vivien Leigh, Katharine Hepburn e persino il Duca e la Duchessa di Windsor), partecipando e organizzando la loro vita sessuale. Mr. Bowers ha dichiarato di non avere scritto prima il suo libro, che uscirà negli Usa il 14 febbraio prossimo, per non ferire le persone, ormai tutte decedute, citate nei suoi racconti.
Continua su www.corriere.it

Annunci