Lo Us Defence Department e la Cia hanno avviato un’inchiesta dopo che, secondo un rapporto, qualcuno dell’amministrazione di Obama avrebbe consentito alla regista premio Oscar per The Hurt Locker, Kathryn Bigelow, di visionare i video dell’uccisione del leader di Al Qaeda. Secondo Peter King, presidente della House of Committee on Homeland Security questo “mette in pericolo gli eroi che vi hanno preso parte e le loro famiglie”.