Nick D’Aloisio stava preparando un’interrogazione di storia e si è trovato a perdere tempo nel distinguere i siti che contenevano le informazioni che cercava da quelli inutili. Così ha pensato di mettere a punto un’applicazione, chiamata Trimlt, che fosse in grado di di realizzare una preview dei contenuti. La prima versione dell’app è stata già scaricata 100 mila volte e ha attirato l’interesse della Horizons Venture, un’azienda di private equity cinese di proprietà di Li Ka-Shing, considerato l’undicesimo uomo più ricco del pianeta.