Anthony DiVietro, 26 anni, è entrato nel Kmart di Blackwood (New Jersey) e, ballando ballando, ha fatto incetta di indumenti, nascondendoli nei suoi pantaloni. Il giovane è stato ripreso dalle telecamere di sicurezza e il video delle sue malefatte è stato visto da più di centomila persone in pochi giorni. L’improvvisa popolarità ha però nuociuto ad Anthony che, grazie alla diffusione online delle sue prodezze, è stato riconosciuto e in seguito arrestato.