Ad aggiudicarsi il titolo di migliore fotografo dell’anno (i candidati erano più di quarantamila) è stato uno spagnolo, Daniel Beltra, con uno scatto che ritrae otto pellicani ricoperti di petrolio a seguito del disastro della piattaforma petrolifera Deepwater Horizon. La fotografia vincente si intitola Still Life in Oil (Natura morta nel petrolio), scattata a Fort Jackson, in Louisiana.

Annunci