Non era stata progettata esattamente per questo scopo, ma Thomas Metz ha usato l’applicazione per iPhone “Find My Friends” (serve, come si capisce dal nome, per rintracciare la posizione dei propri amici) per smascherare il tradimento della moglie. E’ accaduto a New York e come ha raccontato l’uomo sul sito web MacRumor: “Avevo appena regalato a mia moglie un nuovo iPhone 4s. A sua insaputa ho installato Find My Friends e così quando lei mi ha detto di essere a casa di un’amica sulla Decima strada, l’ho ritrovata nell’Upper East Side dove si trovava, come sospettavo, con un tizio. Quando meno se lo aspettava Find My Friends l’ha beccata. Le ho mandato un sms chiedendole dove fosse e quella stupida troia ha detto di essere sulla Decima. Grazie Apple, grazie App Store, grazie a tutti. Le istantanee della mappa di Find My Friends saranno una buona arma quando incontrerò mia moglie nell’ufficio del suo avvocato”. Contento lui. Piccolo post scriptum: in molti credono che si tratti di una fandonia anche se Thomas Metz ( che non ha rilasciato dichiarazioni) ha postato gli screenshot dei messaggi scambiati con la moglie e l’immagine del luogo nel quale Find My Friends l’ha rintracciata.