E uno, e due, tre quattro cinque. Gamba avanti, roteare il bacino e alzare le braccia. Il tutto completamente liberi, come mamma ci ha fatto, senza ingombro alcuno e con qualche imbarazzo. Ma solo all’inizio, perchè poi la ginnastica diventa easy. Si chiama Easy Gym infatti e si trova ad Arrigoriaga, cittadina basca della Spagna, la palestra dove si può fare esercizio fisico liberi da qualunque capo di abbigliamento. Secondo il proprietario, Merche Laseca, l’idea di potere fare sport nudi rilancerà la sua palestra al tempo della crisi, anche in considerazione del fatto che in zona esistono già due piscine per nudisti e l’Associazione Naturista basca sta guadagnando terreno. Qualcuno solleva dei dubbi igienici, più che etici: durante l’esercizio fisico il sudore viene normalmente trattenuto dagli indumenti, spesso fatti di tessuti studiati ad hoc. Ma i nudisti sgambettanti non potranno usufruire di questa protezione, dunque si prevedono allagamenti decisamente maleodoranti nonchè perdita di residui piliferi vagamente antiestetici. Ma la palestra al tempo della crisi potrebbe trovare nella formula spagnola la sua giusta dimensione: i movimenti verranno effettuati in totale libertà e nessuno sarà più schiavo della tutina firmata e dei gadget. Tutti uguali davanti a cyclette e tapis roulant, con le uniche differenze che ha fatto madre natura.