Nel film del 2009 della Pixar Up il pensionato Carl Fredricksen, ex venditore di palloncini, per sfuggire al ricovero in una casa di riposo e per coronare il suo sogno di raggiungere le cascate Paradiso in Sudamerica, utilizza dei palloncini gonfiati con elio per volare via con tutta la sua casa. Domenica scorsa la finzione si è trasformata in realtà ma al posto del vecchio Carl c’era un team composto da ricercatori, ingegneri ai quali si sono aggiunti due esperti piloti di mongolfiere. La squadra, riunitasi in un campo di aviazione privato nella parte est di Los Angeles, ha collegato una casetta di venticinque metri quadrati e alta cinque metri e mezzo a 300 sonde atmosferiche colorate riempite di elio. Il lancio, grazie al quale è stato stabilito il record mondiale di volo con palloncini, ha portato la casa a 3000 metri di altezza per un volo che è durato cira un’ora. Il singolare esperimento farà parte di una nuova trasmissione del National Geographic Channel intitolata How hard Can It Be? (Quanto può essere difficile?) che prenderà il via nel 2012.