E’ accaduto in Brasile, più precisamente a Parauapebas, nello stato del Para. Una donna si è accorta della presenza dietro il divano di casa di un coccodrillo lungo un metro e mezzo poiché il figlio stava picchiettando la testa del rettile. Dopo avere allontanato il pargolo, la signora ha chiamato i pompieri che in breve tempo l’hanno liberata dal pericoloso ospite. Il capo dei vigili del fuoco, capitano Luis Claudio Farias, ha dichiarato che non è infrequente che serpenti e alligatori entrino nelle case della zona a causa della vicinanza delle abitazioni al fiume e alla foresta pluviale. Il coccodrillo in questione è entrato nella casa della donna in seguito all’allagamento dell’abitazione dovuto alle piogge torrenziali che si sono abbattute sullo stato brasiliano. Il coccodrillo, sano e salvo, è stato liberato in una zona poco popolata.