Secondo la VsTIOM, un’azienda statale specializzata in sondaggi, il 32 per cento dei russi crede che la Terra sia al centro del sistema solare, il 55 per cento ritiene che la radioattività sia frutto esclusivamente dell’opera degli esseri umani e il 29 per cento ritiene che i primi esseri umani siano comparsi sul nostro pianeta quando c’erano ancora i dinosauri. “E’ davvero incredibile – ha detto Olga Kamenchuk, portavoce della VsTIOM – tutte le domande erano assolutamente ovvie e scontate. I dati che abbiamo raccolto dimostrano il basso livello dell’istruzione nel nostro paese. Mi chiedo se i nostri colleghi di altre nazioni avrebbero risultati diversi”. Lo studio ha anche rivelato che le donne sono più portate degli uomini a credere alle “inesattezze” scientifiche.