La border collie Chaser è in grado di riconoscere 1.022 oggetti semplicemente sentendo pronunciare il loro nome. Molti tra coloro che possiedono un cane sostengono che il proprio amico a quattro zampe sia in grado di comprendere le parole che gli vengono rivolte, suscitando spesso l’ilarità di chi crede che il cane sia un animale poco intelligente. Ora Chaser, una femmina di border collie di sei anni, dà ragione a chi ritiene che i cani siano in grado di imparare e capire le nostre parole.

Continua su corriere.it

Annunci