Samuel Sevian ha ottenuto il titolo di grande maestro nazionale degli scacchi a 9 anni 11 mesi e 15 giorni (è nato il giorno di S. Stefano del 2000) diventando il più giovane a conquistare il prestigioso riconoscimento della United States Chess Federation. Samuel, che vive con la famiglia a Santa Clara (California), dedica due ore al giorno agli scacchi studiando testi, giocando con suo padre (che però ha raggiunto soltanto il grado di esperto) e allenandosi su Skype con il suo coach, il grande maestro internazionale Andranik Matikozyan. Il titolo di grande maestro non è l’unico record di Samuel che a otto anni è stato il più giovane a raggiungere la qualifica di esperto. Il suo allenatore dice di lui: “Ho incontrato Samuel tre anni fa a un torneo a Santa Monica, quando di anni ne aveva sette, e vedendolo giocare sono rimasto stupito e ho pensato che avesse davvero del talento”. Samuel frequenta la quarta elementare con ottimo profitto e il suo preside ha dichiarato: “E’ decisamente molto dotato. Durante le vacanze per il Giorno del Ringraziamento, la scuola ha organizzato una gara di matematica e lui l’ha vinta. La sua mente sembra fatta apposta per risolvere problemi”.

Annunci