Una femmina di boa constrictor ha dato alla luce 22 piccoli senza essersi accoppiata con un maschio della sua specie. Si tratta di un fenomeno piuttosto raro, ma che ha altri precedenti in natura: può accadere ad almeno tre specie di squalo, al drago di Comodo e alle termiti. L’estrazione del corredo genetico della femmina di serpente, del maschio che vive con lei e di tutti e 22 i piccoli ha reso possibile ai ricercatori della North Carolina State University di dichiarare che si è trattato di una partenogenesi automatica.

Annunci