E’ stata ritrovata nella città di Zurigo durante gli scavi per la costruzione di un parcheggio del Teatro dell’Opera cittadino. La porta, alta 153 centimetri e larga 88, risalirebbe al 3063 a.C. e si tratterebbe di uno degli usci più antichi mai ritrovati in Europa. E’ stata costruita con legno di pioppo, ha le cerniere ben conservate e faceva parte di una palafitta che, secondo gli archeologi responsabili della scoperta, era stata progettata come riparo dai venti freddi che spiravano sul lago di Zurigo nel Neolitico. Ora la porta dovrà venire rimossa con cautela dal suolo per poi venire immersa in una soluzione che impedirà al legno di marcire.

Annunci