Rupesh Shingadia, un trentenne di Wallington (Inghilterra), è diventato una celebrità sulla Rete per essere comparso in una foto che ritrae l’attimo nel quale l’obiettivo della macchina di un fotografo del Mail on Sunday sta per essere colpito da una palla da golf scagliata da Tiger Woods. L’uomo, di origine indiana, è un analista economico del Threadneedle Asset Management, una compagnia finanziaria di Londra. Il fatto è avvenuto durante le gare della recente Ryder Cup ( competizione che vede schierate Europa e Usa, l’una contro l’altra armate, di mazze da golf, ovviamente) e Shingadia ha assistito all’evento indossando una parrucca rossiccia, un paio di baffi alla Groucho Marx e con un grosso sigaro tra le labbra. L’immagine che lo ritrae alle spalle del campione americano, mentre la pallina sta per colpire la macchina fotografica, è stata immediatamente postata su Internet e la sua diffusione è stata pressoché istantanea. Questo ha scatenato la fantasia dei blogger che hanno inserito Rupesh Shingadia in locandine di film, copertine di dischi famosi e in altri contesti. Shingadia ha raccontato di essersi vestito in quel modo per impersonare Miguel Angel Jimenez, un noto golfista spagnolo, al fine di mostrare il proprio sostegno alla squadra dell’Europa (che ha vinto la competizione). “Se avessi previsto la reazione che il costume da ragazzo col sigaro avrebbe provocato _ ha dichiarato alla stampa lo stravagante spettatore – probabilmente non lo avrei mai indossato”.

Annunci