Il quadro, conosciuto come “I papaveri” o “Vaso con fiori” è stato trafugato dal Mahmoud Khalil Museum del Cairo. Poche ore dopo l’accertamento della scomparsa della preziosa tela, il Ministro della cultura egiziano Farouk Hosni aveva comunicato che il dipinto era stato ritrovato in possesso di una coppia di italiani arrestati all’ aeroporto della capitale egiziana mentre tentavano di lasciare il paese. In seguito, però, Hosni ha affermato di avere ricevuto “informazioni non accurate” e che l’opera dell’artista olandese, valutata 40 milioni di euro, non è ancora stata ritrovata. Nel 1978 il quadro venne rubato una prima volta, ma fu ritrovato due anni dopo in Kuwait. Il dipinto ricorda una natura morta del pittore francese Adolphe Monticelli, la cui opera colpì profondamente Vincent Van Gogh e rappresenta un punto di svolta della tecnica pittorica del grande artista olandese.

Annunci