Un team di studiosi della Northwestern University sostiene di avere individuato un gene specifico, chiamato Boule, responsabile della produzione di sperma che è rimasto inalterato nonostante l’evoluzione. il gene viene ritenuto essenziale ed è presente in tutti gli esseri viventi a partire dagli insetti fino ad arrivare ai mammiferi. La scoperta potrebbe avere un’importanza fondamentale nella contraccezione maschile.

Annunci